"Il voto può essere tra sei mesi, può essere tra un anno, ma questo Paese ha bisogno di cambiare pagina": Così il segretario della Lega, Matteo Salvini, all'Aria che tira su La7. "Le imprese tedesche sono le competitor di quelle italiane, abbiamo interessi contrapposti. Io non sono un tifoso della Merkel ma il governo tedesco ha tagliato le tasse. Abbiamo chiesto a Conte di fare lo stesso".

Questione Aspi: "Su autostrade vorrei solo che scegliessero, ma uno dice bianco, l'altro dice nero. Intanto questo blocco sta sequestrando la Liguria. Ora abbiamo una scelta giuridica, ora bisogna avere i pareri legali: se ci sono gli estremi revochi, sennò proroghi. Io non ho il parere legale". 

Sulla Lega: "Sono contento di essere ampiamente il primo partito italiano, il centrodestra è maggioranza, non vedo l'ora di avere un Parlamento nuovo e diverso".

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 09 luglio 2020 alle 13:50
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print