Intervenuto a Termoli, il leader della Lega, Matteo Salvini, ha parlato dell'accordo trovato nel centrodestra per le prossime elezioni regionali: "Ci siamo. Io sono contento. Vengo dalla Puglia dove dopo 15 anni di divisioni grazie all'umiltà e generosità della Lega il centro destra è unito. È unito in Puglia, è unito in Campania è unito nelle Marche dove sarò più tardi, è unito in Toscana. Abbiamo unito laddove in passato c'erano divisioni e penso che, per la sinistra, siano gli ultimi mesi di Governo".

Sul Governo Salvini inoltre aggiunge: "A un anno di distanza, mi sembra che il Governo Pd-M5s non abbia partorito una cosa che sia una a vantaggio degli italiani. Ero convinto del fatto che la via migliore sarebbe stata quella democratica l'anno scorso, dopo un anno di Governo Conte-Di Maio-Renzi che litigano su tutto, un tema che mi sta particolarmente a cuore è quello della scuola.
Litigare sulla pelle dei nostri figli, non sapere quando e come riapriranno le scuole e scaricare la responsabilità sui sindaci è una roba da fuori di testa. Lo pensavo l'anno scorso, lo penso quest'anno. Prima gli italiani possono scegliersi un Parlamento nuovo meglio è"

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 26 giugno 2020 alle 19:30
Autore: Ivan Filannino
Vedi letture
Print