"Mi sembra chiaro ed evidente, non so se volontariamente o involontariamente, che la Cina abbia contagiato il resto del mondo per colonizzarlo economicamente. E ora non vorrei che venissero a comprare sottocosto alberghi, aziende, case, terreni o fabbriche italiane". Lo afferma il leader della Lega, Matteo Salvini augurandosi che ora "il governo dica qualcosa, che alzi la voce. La Cina - sottolinea - è un regime comunista sanguinario. Trattare con la Cina è trattare con un regime sanguinario. Ci sono 161 paesi al mondo - ricorda - che hanno votato la richiesta di una commissione d'inchiesta" sulla diffusione del coronavirus mentre "ovviamente, il governo italiano dorme". 

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 06 luglio 2020 alle 13:00
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print