Matteo Salvini, leader della Lega, è intervenuto ai microfoni di Radio Crc. "E' mesi che si parla di MES. Tutti altri Paesi europei non lo vogliono. Ci si faccia delle domande. De Luca più che del Mes e dei lanciafiamme pensasse a risolvere la questione dei rifiuti tossici. L’Italia non ha bisogno di NO. In questo momento serve ricostruire con i sì. Come Lega abbiamo presentato richiesta di Commissione d’inchiesta internazionale per fare chiarezza sulle responsabilità della Cina su questa emergenza. Io adoro il confronto. Ma a Mondragone ieri volavano pietre. Non sono 4 delinquenti dei centri sociali o qualcuno mandato apposta dalla malavita a fermarmi. Io ho la testa dura. Serve riforma della Giustizia che sia fondata sui principi della trasparenza, produttività, velocità, efficacia ed efficienza. Altrimenti non se ne esce più. Con Bonafede fu impossibile, ci provammo. E attuale accoppiata con Pd non velocizzerà un fico secco".

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 30 giugno 2020 alle 09:40
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print