"Dopo la passerella in villa eravamo rimasti che ci avrebbe convocato a Palazzo Chigi, ma ancora niente. Mi chiedo se a Conte hanno rubato il telefonino...".
Così il leader della lega, Matteo Salvini, nel corso di una conferenza stampa di presentazione di un ddl a favore del rilancio delle infrastrutture per la sburocratizzazione.
"Vediamo se sulle infrasttutture hanno una linea: se uno legge Repubblica pare che Conte abbia detto sì al modello Genova, su uno legge Il Foglio, invece, sembra che sia contrario. Almeno si parlassero. C'è una stima che parla di oltre 700 cantieri che si potrebbero aprire ma il mio timore - aggiunge Salvini - è che nel governo prevalga la linea della Cgil, dei suoi no, accanto ai no dei Cinque Stelle".

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 01 luglio 2020 alle 13:00
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print