Intervista a 360 gradi al leader della Lega, Matteo Salvini, ad Agorà estate su Rai 3: "La convocazione di Conte? Anche io ero rimasto che doveva invitarci a palazzo Chigi. È passato un mese.. forse qualcuno gli ha rubato il telefonino. Il vaccino obbligatorio? Io sempre per la volontarietà. La gente ,se informata, sceglie e sceglie bene: tutto quello che è posto come obbligatorietà mi suona sempre male. In questi mesi la scienza ci ha detto tutto e il contrario di tutto ma mi sembra che gli italiani abbiamo dimostrato sacrificio e rispetto. Ora penso che vivere, lavorare, sorridere, amare, visti i numeri, sia un sacrosanto diritto - ha aggiunto. Se il governo porta in parlamento la proposta di tagliare l'Iva i voti della Lega ci sono. Ma nessuno sa dove sia finita quella proposta di Conte". Sul caso Inps: "I lavoratori dell'Inps fanno un lavoro incredibile, ma mi domando i vertici dell'Inps se non abbiano vergogna al 12 di agosto di non aver ancora pagato la cassa integrazione di gente che l'aspetta da marzo. Non faccio processi a nessuno, guardo in casa mia. Domanderemo al Presidente dell'Inps perché non ha pagato la cassa integrazione a milioni di Italiani".

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 12 agosto 2020 alle 10:50 / Fonte: Ansa
Autore: Roberto Tortora
Vedi letture
Print