"Ancora una volta ieri sera il tg1 delle 20 si è profuso in uno spettacolo indecente: un'intervista di vari minuti a un ministro di uno stato straniero che insultava il governo, una cittadina italiana e parlava di interferenze. L'amicizia della Premier Meloni con il sovranista Orban non può interferire sul diritto alla corretta informazione e al diritto al contraddittorio di fronte a parole assolutamente ingiustificabili poiché l'intervento del governo sulle condizioni carcerarie della Salis è stato del tutto legittimo". Così la deputata democratica, componente della commissione di vigilanza Rai, Ouidad Bakkali.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 01 marzo 2024 alle 01:00
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print