"Diciamo alla destra che non finisce qui. Abbiamo perso la battaglia in Parlamento, ma nel Paese reale la domanda di salario minimo è maggioritaria. La destra oggi si è messa dal lato sbagliato della storia. E' il primo vero cortocircuito con larghi strati di elettorato popolare, con le giovani generazioni, con i lavoratori senza tutele. Lo pagheranno nelle urne. Con questo no al salario minimo si esaurisce definitivamente la luna di miele del Governo Meloni".

Così Arturo Scotto, capogruppo del Pd in commissione Lavoro della Camera. 

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 07 dicembre 2023 alle 00:45
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print