"Domani chiederemo al Parlamento di non ammutinarsi sul salario minimo. Non esiste che si scelga la strada di una delega peggiorativa al governo che cancella la soglia dei 9 euro, ammazza la contrattazione collettiva, introduce le gabbie salariali. Faccio un appello ai colleghi del centrodestra: cambiate strada, ritirate la delega e confrontiamoci nel merito senza pregiudizi. Sarebbe un errore rinunciare al motivo per cui siamo stati eletti: legiferare. Così invece stiamo mettendo tutto nelle mani dell'esecutivo. Siamo rappresentanti del popolo, non degli schiacciabottoni". Lo dichiara Arturo Scotto, deputato del Pd.

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 04 dicembre 2023 alle 18:10
Autore: Redazione Centrale
vedi letture
Print