"Trasformando la legge sul salario minimo in una delega in bianco la destra è riuscita in un colpo solo ad umiliare lavoratori, sindacati e Parlamento. Per la prima volta un governo decide quanto sia giusto pagare chi lavora e certifica ufficialmente che sia giusto avere una retribuzione sotto i 9 euro all'ora": è quanto dichiara Emiliano Fossi, deputato Pd e segretario regionale del Partito Democratico della Toscana sul provvedimento approvato oggi, mercoledì 6 dicembre, dall'Aula di Montecitorio.

"Quello che colpisce è stata la continua arroganza ed indisponibilità della Premier Meloni in questi mesi a confrontarsi in Parlamento sui diritti dei lavoratori poveri, e l'assoluta inconsistenza dei colleghi di maggioranza verso un tema fondamentale per garantire redditi adeguati a milioni di famiglie": conclude Emiliano Fossi.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 06 dicembre 2023 alle 21:10
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print