“L’assoluzione di Silvio Berlusconi è un’ulteriore passo avanti verso quella verità storica che tribunali e avversari politici di un tempo stanno lentamente ma inesorabilmente ristabilendo dopo anni di persecuzioni giudiziarie e non solo. L’accusa di corruzione in atti giudiziari nel processo che si celebrava a Siena, era solo l’ultimo assalto ad un uomo che ha saputo tenere testa ad ogni tipo di avversità e di attacco senza mai ripagare con la stessa moneta chi strumentalizzava ogni intervento della magistratura- anche il più assurdo è inverosimile - per provare a mettere fuorigioco l’unico leader che è riuscito a federare il centrodestra portandolo al governo del Paese. È davvero una felice quanto simbolica coincidenza che questa sentenza arrivi nel giorno in cui Silvio Berlusconi si ritrova, anche fisicamente, tra i principali protagonisti europei del PPE”. Così, in una nota, la deputata di Forza Italia Renata Polverini.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 22 ottobre 2021 alle 10:45
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print