“Dobbiamo essere consapevoli che ci sono centinaia di morti ogni giorno e pertanto le misure restrittive sono una necessità, ma non possiamo dimenticare coloro che non si trovano in un sistema garantito e per questo hanno bisogno di risposte”.
Così il vicepresidente della Camera Ettore Rosato intervenendo questa mattina a Studio24 in onda su Rainews24. “Dobbiamo dare - ha aggiunto il presidente di Italia Viva -, a chi ha rispettato i protocolli e investito per attuarli, una prospettiva di riapertura e ristori rapidi e congrui per coprire le perdite dovute alle chiusure”. 

“Questo periodo è stato drammatico per un’intera generazione, bambini e ragazzi che hanno perso un anno della loro vita, non solo scolastica. Investiamo su apertura delle scuole perché la Dad è uno strumento che va bene solo per periodo di emergenza, non deve essere la soluzione con cui lo stato si lava le mani rispetto questo problema”, ha aggiunto Rosato.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 08 aprile 2021 alle 00:40
Autore: Redazione PN
Vedi letture
Print