"Il governo proroga lo stato d'emergenza ma, mentre si paventa il rischio di ulteriori pesanti restrizioni e di lockdown mirati, si rifiuta di prorogare lo stop delle cartelle esattoriali. Non è certo così che si aiutano famiglie e imprese a sopravvivere alla drammatica crisi economica scatenata dalla pandemia. Abbiamo provato a dirlo in tutti i modi a un governo che pensa solo a tirare a campare elargendo bonus a mo' di mancette per i quali è costretto a far cassa mettendo le mani nelle tasche dei cittadini già in estrema difficoltà. Non siamo stati ascoltati e adesso, nel pieno di una seconda ondata di Covid, con lo sblocco delle cartelle esattoriali si condannano migliaia di italiani a non riprendersi più da questa crisi". Così, in una nota, la vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato, Licia Ronzulli.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 17 ottobre 2020 alle 14:15
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print