“Finora non c’è stato un piano vaccini efficace ed è un bene che il nuovo governo abbia affrontato immediatamente questo dossier apportando modifiche sostanziali. C’è bisogno di vaccinare 24 ore su 24. Bene quindi l’impiego de medici di base, ma per riuscire a effettuare almeno 300 mila vaccinazioni al giorno, così da immunizzare il Paese entro l’inizio dell’estate, bisogna somministrare i vaccini ovunque sia possibile, anche nelle farmacie e nelle caserme. Rispetto alle varianti che colpiscono soprattutto i più giovani è importante prevedere un piano ad hoc per la scuola per consentire velocemente il rientro in classe degli studenti in sicurezza e quindi in modo duraturo, senza dover più ricorrere alla didattica a distanza”. Lo ha detto Licia Ronzulli, vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato e responsabile del movimento azzurro per i rapporti con gli alleati, a Start di Sky Tg24.

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 22 febbraio 2021 alle 13:10
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print