"Di fusione non ha mai parlato nessuno. Si è ragionato semmai sull'utilità di una più efficace collaborazione a partire dall'azione in Parlamento e nel governo. Forza Italia e la Lega insieme sono non soltanto la prima forza politica in Parlamento, ma anche l'azionista centrale del governo. Il Presidente Berlusconi ha una lunga storia da federatore, ha proposto una federazione dei partiti del centrodestra già nel 2019 e oggi sogna un partito unico, plurale, dei moderati e di tutti coloro che si battono contro la sinistra". Lo ha detto Licia Ronzulli, vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato e responsabile del movimento azzurro per i rapporti con gli alleati, in un'intervista al Giornale.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 18 giugno 2021 alle 12:50
Autore: Federico Luciani
Vedi letture
Print