"Conte non provi a tirarci per la giacchetta, ha sbagliato indirizzo. Questo governo non ci piace e della sinistra non ci si può fidare, neanche quando si parla di riforme. Ne abbiamo avuto dimostrazione con il patto del Nazareno, subendo un tradimento che ci è costato un conto amaro alle elezioni: un'esperienza che Forza Italia non ripeterà. Nessuno quindi provi ad avvelenare i pozzi. Forza Italia è responsabile perché pensa al bene della nazione e degli italiani, non di certo a quello di Conte o del governo, e quindi resta ferma all'opposizione, proponendo ricette per una reale ripartenza del Paese che però ad oggi non sono state ascoltate". Così, in una nota, la vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato, Licia Ronzulli.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 02 luglio 2020 alle 19:00
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print