Carlo Calenda, leader di Azione e candidato sindaco alle comunali di Roma 2021, afferma: "Sul completamento della Metro C la sindaca Raggi ha cambiato idea 12 volte: fino a San Giovanni, poi Colosseo, poi Corviale, poi il referendum e ora nega gli anni di ritardo di cui è responsabile. Abbiamo perso già troppo tempo, l'opera va immediatamente commissariata". 

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 20 novembre 2020 alle 13:10 / Fonte: Ansa
Autore: Roberto Tortora
Vedi letture
Print