“Salvini ha sottoscritto un programma di coalizione davanti agli elettori che tutti stiamo rispettando, con la Lega stiamo governando bene ha votato il sostegno all’Ucraina e siamo in sintonia sulle riforme del premierato, dell’autonomia e della giustizia e l’’auspicio e di avere la possibilità di aumentare il consenso sulle riforme”. E’ quanto dichiara ad Agorà Raffaele Nevi, vicepresidente vicario del gruppo alla Camera e portavoce di Forza Italia. “L’impressione è che Salvini stia dalla parte sbagliata.

Noi siamo nel PPE, e andiamo avanti per la nostra strada per cambiare e non distruggere l’Europa dove vorremmo che ci fosse una “maggioranza Tajani” come quando venne eletto presidente del Parlamento europeo. Ma per fare questo occorre votare il PPE evitando di disperdere i voti dal centrodestra europeo”.

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 04 dicembre 2023 alle 13:00
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print