“Protocolli chiari per far riaprire in sicurezza le attività commerciali come ad esempio estetiste, parrucchieri, bar, ristoranti e ambulanti, permettere ai cittadini di riappropriarsi della propria vita con poche regole chiare da far rispettare e stop con i divieti. È questo l’indirizzo delle richieste avanzate dai sindaci della Lega che invocano soprattutto una chiara programmazione sulle riaperture. Dal basso, sui territori - spiegano - c’è grande fermento, il bisogno di ripartire, un’istanza forte che non possiamo non ascoltare. Al Governo chiediamo di accompagnarci su questa strada con rapidità e chiarezza”.

Lo dichiara il responsabile enti locali della Lega Stefano Locatelli con i sindaci Alessandro Canelli (Novara), Mario Conte (Treviso), Claudio Corradino (Biella), Alan Fabbri (Ferrara), Mario Guarente (Potenza), Francesco Persiani (Massa).

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 07 aprile 2021 alle 19:20
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print