Il leader di Italia Viva Matteo Renzi è intervenuto oggi da Teramo dove si trovava per presentare il suo nuovo libro 'La mossa del cavallo': "Noi stiamo dalla parte di quelli che vogliono che la cassa integrazione arrivi in orario e che possibilmente si vada alla decontribuzione, noi siamo dalla parte di quelli che vogliono che le infrastrutture siano sbloccate, noi siamo quelli che hanno messo due milioni di euro per l'Abruzzo e dicono adesso spendiamoli. Noi stiamo dalla parte dell'Italia e oggi significa stare dalla parte del Governo per dire fai le cose, concretizza". Proprio sulla decisione di sostenere il Governo Cinque Stelle, Renzi ha poi aggiunto che "lo abbiamo fatto perché in quel momento Salvini chiedeva i pieni poteri. Se avessimo ascoltato Salvini avremmo avuto una gestione dell'emergenza sanitaria come quella del Brasile di Bolsonaro e una gestione dell'Europa come quella di Orban", le parole riportate da ANSA.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 25 giugno 2020 alle 21:45
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print