Nella sua consueta e-news Matteo Renzi scrive: "Oggi abbiamo registrato il sito www.GuerraARenzi.it, in cui, nei prossimi mesi, seguiremo i processi, le indagini, le accuse e daremo conto in modo trasparente della situazione. Intanto, però, torno a chiedervi un sostegno economico. Le perquisizioni, pur se clamorosamente annullate dalla Cassazione, non hanno bloccato i Pm fiorentini, ma hanno bloccato i grandi finanziatori che hanno paura delle conseguenze mediatiche di un sostegno nei miei confronti. Servono allora piccoli versamenti da 2, 5, 10€ per fare la differenza: abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti".

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 21 novembre 2020 alle 18:30
Autore: Ivan Filannino
Vedi letture
Print