"Il fronte del No va di moda in Parlamento, lì dove c'è gente che non vuole perdere i privilegi, ma nelle piazze la gente mi dice che voterà Sì". Lo dice il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, intervistato al Tg5 sul referendum. "La riforma era nei programmi elettorali di tutte le forze politiche, il centro destra ce l'aveva nei suoi programmi elettorali come il centrosinistra, non è populista, è una riforma di buonsenso". Del resto, aggiunge, "in parlamento tutte le forze politiche hanno votato sì, ora qualcuno in maniera subdola sta provando a dire votate no, forse pensavano che il movimento non stesse facendo sul serio, ma noi stavamo facendo sul serio quando abbiamo promesso agli italiani di tagliare i parlamentari".

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 15 settembre 2020 alle 16:10
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print