"È sicuramente un fatto positivo il chiarimento sul redditometro in Consiglio dei Ministri, seguito all'atto di indirizzo che sospende il decreto ministeriale. Per Forza Italia però  l'obiettivo rimane quello dell'abrogazione di qualsiasi meccanismo che porti il cittadino a dover giustificare allo Stato con una dinamica presuntiva le spese che sostiene. Non è attraverso l'istituzionalizzazione della cultura del sospetto che si contrasta l'evasione fiscale.

È un principio di libertà al quale non intendiamo rinunciare". Così in una nota la deputata Deborah Bergamini, vice segretario nazionale di Forza Italia e vicepresidente Ppe al Consiglio d'Europa, 

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 24 maggio 2024 alle 20:30
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print