"Non sprecare un'opportunità storica. Il piano di ripartenza dell'Italia è stato promosso a pieni voti. La Presidente della Commissione Europea Ursula Von der Lyen, ha consegnato al presidente del Consiglio Mario Draghi il primo pacchetto di fondi del Next Generation Eu, pari a 24,8 miliardi. La nostra generazione ha oggi un grande onore e soprattutto una enorme responsabilità nei confronti degli italiani, in particolare dei giovani e nei confronti di tutti i cittadini europei. Adesso bisogna fare bene e in fretta, partendo dalle riforme strutturali come pubblica amministrazione, giustizia e fisco che il nostro paese attende da decenni. I fondi europei sono un'occasione che non possiamo sprecare e tutte le forze politiche - a tutti i livelli istituzionali, dal governo alle città metropolitane passando per le regioni - devono lavorare insieme per sostenerlo senza frizioni, sgarbi istituzionali o inutili competizioni alla caccia del consenso. Gli obiettivi rimangono da un lato sostenere le categorie e i comparti in maggiori difficoltà e agevolare le transizioni digitale e ambientale. Tutti vogliamo che l'Italia torni a esercitare la leadership europea propria di un paese fondatore. I prossimi cinque anni e il comportamento delle nostre classi dirigenti saranno decisivi». Lo afferma l'eurodeputata del Partito democratico, Alessandra Moretti.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 24 giugno 2021 alle 00:40
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print