"Draghi ci ha parlato della necessità che sull'attuazione del piano ci sia una mobilitazione collettiva e che il governo è disponibile ad interloquire in maniera permanente con le parti sociali e le forze politiche nazionali e locali". Lo ha detto il segretario generale della Cisl Luigi Sbarra uscendo dall'incontro con il premier Mario Draghi sul Recovery Plan. "Abbiamo chiesto chiesto di accompagnare fase di attuazione con un patto sociale che tenga insieme governo, associazioni datoriali e organizzazioni sindacali. La priorità è rilanciare gli investimenti e evitare nuovi licenziamenti".

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 20 aprile 2021 alle 16:50
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print