"Ha ragione il Commissario europeo Paolo Gentiloni. I nazionalismi in questi mesi si sono confermati inadeguati ad affrontare la situazione. Anche grazie all'impegno del governo italiano sta prendendo finalmente corpo una nuova Europa più vicina alle persone". Lo scrive su Facebook il segretario Pd Nicola Zingaretti. "Ora abbiamo la grande occasione per ripensare l'Italia e non va sprecata. Serve un Italia più semplice. Digitale , green economy, conoscenza, inclusione per creare, con le nostre imprese, buon lavoro. Lo dobbiamo fare con la convinzione di poter lasciare ai giovani un'Italia migliore di quella che abbiamo trovato", aggiunge

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 10 agosto 2020 alle 15:40
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print