"Dobbiamo fare sapere agli investitori che c'è spazio in Italia e anzi siamo alla ricerca dei progetti giusti: non c'è spazio per speculazioni ma ce n'è in abbondanza di progetti di qualità, abbiamo seguito questa logica anche nella costruzione della componente turismo del Pnrr, con grandi progetti dedicati a un hub digitale per il turismo e al rafforzamento della competitività di tutto settore, anche grazie a interventi di sostegno al credito". Lo ha detto il ministro del Turismo Massimo Garavaglia partecipando alla Cabina di regia per l'internazionalizzazione. "Il covid - ha aggiunto - è arrivato in un momento in cui il settore stava dando una buona spinta al settore immobiliare italiano, nei prossimi 2 anni tornerà ad avere tassi di crescita sostenuti e può essere area di punta investimenti internazionali ma occorre riformare e rimuovere gli ostacoli di carattere normativo e regolamentare, oltre a proseguire con il sostegno del made in Italy".

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 20 aprile 2021 alle 17:30
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print