"Speriamo in un ruolo attivo del Parlamento ma l'iter non deve essere appesantito e rallentato. E' fondamentale il fattore velocità. L'ipotesi di un bicamerale è impraticabile, non c'è tempo, serve quindi una struttura leggera. L'ipotesi di una commissione speciale potrebbe essere in conflitto con il ruolo delle commissioni ordinarie. Magari l'idea potrebbe essere quella di un comitato dal numero ristretto all'interno delle Commissioni Finanza e Bilancio". Così il capogruppo di Leu alla Camera, Federico Fornaro.
            
 

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 02 agosto 2020 alle 20:00
Autore: Camilla Galvan
Vedi letture
Print