"Ieri il Consiglio dei Ministri ha approvato la bozza del Next Generation EU che prevede, tra l'altro, investimenti molto ingenti sull'istruzione. Ora si apre una fase importantissima di dialogo e confronto, in Parlamento e nella società". Lo ha scritto su Fb la viceministra dell'Istruzione, Anna Ascani. "Stiamo progettando l'Italia del futuro - ha sottolineato - grazie a un incessante lavoro iniziato con un accordo europeo che porterà al nostro Paese oltre 200 miliardi di euro per investimenti su sanità, educazione, giovani, donne, lavoro, ambiente". "Non possiamo perdere tempo. Dobbiamo anzi impegnarci tutti per un Patto di Legislatura - ha concluso - che accompagni l'Italia ad affrontare, unita, le importanti e difficili sfide che ci attendono". 

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 13 gennaio 2021 alle 16:45
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print