“Dopo le decine e decine di rumeni denunciati a fine agosto e i cento furbetti scoperti in Sicilia la scorsa settimana, anche oggi le Forze dell’ordine hanno individuato 192 persone, originarie dell’Est Europa, che percepivano il reddito di cittadinanza senza essere residenti in Italia da almeno dieci anni. La mancetta, voluta dai Cinquestelle per ottenere consenso, non ha sconfitto la povertà e continua ad arricchire i delinquenti. Fratelli d'Italia è l’unica forza politica a non aver mai votato a favore di questo provvedimento e continua a chiedere che i miliardi di euro buttati per questa inutile misura vengano invece destinati al sostegno di chi effettivamente non ce la fa, alla crescita economica e alla riduzione del cuneo fiscale. La povertà va combattuta con politiche del lavoro e riforme strutturali e non con inutili provvedimenti spot”. Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia, Francesco Lollobrigida.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 17 settembre 2021 alle 09:50
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print