"Ora ci vuole un timeout, nella consapevolezza che senza sedersi a un tavolo un governo di unità nazionale che va a eleggere un Presidente della Repubblica va a sbattere facendo una figura indegna".

E' il commento del leader di Azione, Carlo Calenda, dopo l'esito della quinta votazione.

"Stanno in Consiglio dei ministri insieme e non riescono a sedersi due ore per trovare una soluzione? Se non si riesce a fare questo semplice gesto ne verrà fuori un Presidente della Repubblica indebolito e un governo ancora più indebolito - spiega. La facessero finita. Sono tutti aspiranti kingmaker allo sbaraglio ma non lo sanno fare, non ci riescono. Direi di abolire la figura del kingmaker per le prossime 48 ore" conclude.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 28 gennaio 2022 alle 16:50
Autore: Simone Gioia
vedi letture
Print