Pier Luigi Bersani, ospite a Di Martedì su La7, parla dell'erede di Sergio Mattarella alla guida del Quirinale. Tra questi figurerebbe il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, sul quale l'ex segretario del Pd dichiara: "Rimettono le macchie al giaguaro. Non potrei votarlo, ma se la sua intenzione è di essere bandiera del centrodestra non glielo si può negare, un giaguaro e quei gattini se li è fatti tutti lui". Poi si è soffermato a parlare delle elezioni amministrative: "È vero che ha vinto le amministrative ma c'è bisogno di novità: sotto la pelle c'è un fuoco acceso, l'astensione è stata forte, il 40% dell'elettorato decide negli ultimi 10 giorni cosa votare".

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 26 ottobre 2021 alle 22:10
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print