"La sostituzione di Arcuri per la gestione del piano vaccinale segna un cambio di passo rispetto a prima? Evidentemente sì, fortunatamente c’è un nuovo commissario straordinario a cui auguro buon lavoro. Arcuri non aveva molto di “straordinario". Lo dichiara Matteo Salvini in collegamento con Quarta Repubblica, trasmissione condotta da Nicola Porro su Rete 4. Il leader della Lega aggiunge a tal proposito: "Il cambio di ruoli e accelerazione sul piano vaccini: merito, competenza, trasparenza. In pochi giorni, fortunatamente, si sta cambiando l’approccio fallimentare dei mesi scorsi dell’accoppiata Conte".

Sul Governo Draghi: "Ha ascoltato, quindi è partito con il piede giusto. Io penso che l'accordo sul protrarre per qualche settimana il blocco dei licenziamenti sarà di buon senso, occorre sbloccare i cantieri fermi". Altro tema caldo riguarda l'apertura di cinema e teatri per il quale l'ex ministro del Viminale propone di "darsi un'agenda di riaperture per fine marzo, come chiede anche il ministro Franceschini per cinema e teatri, in tutti i territori in cui la situazione lo consenta".

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 01 marzo 2021 alle 23:40
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
Vedi letture
Print