"Sono cittadino di un Paese dove è stato legalizzato il matrimonio gay, e lo considero una conquista di civiltà, ma sono molto perplesso sulla sinistra che tende a diventare il partito delle celebrities": lo ha dichiarato Federico Rampini a Quarta Repubblica. Il giornalista poi ha ironizzato sulla sinistra nel programma condotto da Nicola Porro: "La sinistra che diventa il partito delle stars non si accorge che perde popolarità".

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 03 maggio 2021 alle 22:30
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
Vedi letture
Print