"Conte voleva un blitz. Consiglio dei ministri lampo, magari notturno; stato di emergenza prorogato al 31 dicembre; pieni poteri confermati al presidente del Consiglio. Punto. La levata di scudi delle opposizioni ha stoppato questo maldestro tentativo, adesso la decisione dovrà essere presa dal Parlamento. Ai 5 Stelle non chiediamo niente, sarebbe pretendere troppo, ma ci rivolgiamo invece a Partito democratico e Italia Viva, affinché dicano 'no' a questa inutile incoronazione pretesa da Conte. Fermo restando il livello di guardia, da tenere alto rispetto al Covid, non è più accettabile un premier che si atteggia a capo assoluto della Repubblica italiana. Siamo una democrazia matura, non abbiamo bisogno di snaturare le nostre istituzioni per affrontare la coda della pandemia". Lo scrive in una nota la capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, Mariastella Gelmini.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 11 luglio 2020 alle 16:50
Autore: Camilla Galvan
Vedi letture
Print