“Abbiamo visto con grande preoccupazione le immagini del pestaggio di un ragazzo da parte di altri coetanei, fuori dal Villaggio scolastico a Pontedera-afferma amareggiata Elena Meini, Consigliere regionale della Lega. Un fatto di una violenza inaudita-prosegue il Consigliere-che testimonia, purtroppo, come il fenomeno delle baby gang sia sempre più un fattore rilevante della nostra società  Quello che colpisce ulteriormente-precisa l’esponente leghista-è l’inaudita ferocia con cui ci si accanisce su un coetaneo e la colpevole indifferenza dei più. Siamo vicini al ragazzo vilmente aggredito ed ai suoi familiari - conclude la rappresentante della Lega - confidando che gli autori dell’insano gesto, vengano severamente puniti e che la sanzione gli serva da lezione per il futuro; il massimo rispetto verso gli altri dovrebbe essere, infatti, una delle prime regole che s’impara da giovani.”

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 05 ottobre 2022 alle 16:10
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print