"Sulla realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina assistiamo ancora una volta a prese di posizione assurde e prive di alcun fondamento. La senatrice De Petris farebbe bene a mettere da parte l’ideologia - così come chiede giustamente il ministro Giovannini - ed a concentrarsi sul merito di una grande opera che rappresenterebbe la vera occasione di rinascita per la Sicilia, per la Calabria e per l’intero Mezzogiorno.Solo con lo choc positivo di una infrastruttura strategica come il Ponte può ripartire un piano coraggioso per annullare il gap ancora esistente tra Nord e Sud.Chi recrimina sulle cose non fatte in questi anni non fa un buon servizio ai cittadini meridionali e fa perdere ulteriore tempo al Paese. Con il freno a mano tirato e con continui timori oscurantisti non si va da nessuna parte”.Così Matilde Siracusano, deputata di Forza Italia.

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 03 maggio 2021 alle 17:50
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print