"il governo ha promesso agli elettori che avrebbe riattivato questo grande progetto importantissimo per il futuro dell'Italia e per lo sviluppo di una zona nella quale investire per renderla più moderna e forte economicamente. C'è chi non sarà d'accordo ma noi auspichiamo il massimo del dialogo con le autorità locali, i sindaci e le associazioni di categoria per fare in modo che ci sia il minor disagio possibile prima di procedere, perché noi riteniamo il ponte sullo Stretto un'opera strategica per il Paese". Dichiara a ReStart in onda su Rai3 il vicepresidente vicario del gruppo alla Camera e portavoce di Forza Italia, Raffaele Nevi.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 13 aprile 2024 alle 00:40
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print