"Oggi sono stata in visita all'ospedale Niguarda per portare i miei saluti e ringraziamenti al vice ispettore della Polizia di Stato, Christian Di Martino, che lentamente si sta riprendendo dopo la vile aggressione alla stazione di Lambrate per mano di un clandestino marocchino a colpi di coltello. Ho deciso di candidare il vice ispettore all'Ambrogino d'Oro, la massima onorificenza della città di Milano, quale esempio di coraggio e amore per la legalità. Ha addirittura rischiato la sua stessa vita per mettere in salvo il suo aggressore evitandogli di essere investito dai treni durante i suoi deliri attraverso i binari. Spero che la mia proposta venga accolta all'unanimità da tutte le forze politiche che siedono in Consiglio comunale, senza alcuna divisione. La sinistra, che in questi mesi ha alimentato una vergognosa campagna anti-divise, metta da parte le ideologie e stia dalla parte giusta almeno una volta. Colgo l'occasione per ringraziare tutte le donne e gli uomini delle forze dell'ordine che quotidianamente lavorano sul territorio per la nostra sicurezza. L'Italia perbene starà sempre dalla loro parte".

Così in una nota Silvia Sardone, eurodeputata e consigliere comunale della Lega.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 14 maggio 2024 alle 21:50
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print