"È davvero curioso che la Sinistra poggese organizzi, in fretta e furia, un'assemblea su come cambierà la viabilità di una strada regionale a gestione provinciale a Poggio a Caiano", affermano Giovanni Galli e Diletta Bresci, rispettivamente Consigliere regionale e Vice-Sindaco della Lega.

"Strano, infatti, che sulla tematica relativa alla stabilità di due ponti nella zona, non abbiano coinvolto direttamente esponenti del loro stesso partito che siedono sia in Provincia che in Regione, enti competenti in materia", proseguono gli esponenti leghisti.

"Paradossale ed immotivato che siano costantemente a cercare il capro espiatorio nel Comune, non addossando invece le responsabilità a chi effettivamente le ha", sottolineano i rappresentanti della Lega.

"Restiamo anche interdetti sulla tempistica di questa riunione; solo ora che, a Poggio, c'è un'amministrazione di Centrodestra, fanno questa levata di scudi? Prima, quando loro governavano (male), i ponti in questione non esistevano?", concludono seccamente Giovanni Galli e Diletta Bresci.

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 03 marzo 2024 alle 15:45
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print