"L'approvazione da parte del Parlamento europeo del Digital Services Act (Dsa) rafforza la nostra proposta di legge. Oggi, tra i tanti aspetti, vengono sanciti il meccanismo di 'notifica e azione' e garanzie per la rimozione 'senza indebito ritardo' di prodotti, servizi o contenuti illegali online. La tempestività nell'oscurare canali e tv illegali è fondamentale soprattutto nel caso di eventi sportivi. La buona notizia che arriva oggi dall'Europa si unisce alla piena collaborazione che il Mise e il Mic hanno dimostrato oggi durante le audizioni alla Camera sui disegni di legge di contrasto alla pirateria audiovisiva. Un fenomeno, è stato ricordato anche oggi, che sottrae al Paese 1 miliardo di euro ogni anno e che vede protagonisti inconsapevoli moltissimi giovani".

Lo dichiara Massimiliano Capitanio, deputato Lega e primo firmatario della proposta di legge per il contrasto alla pirateria audiovisiva.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 21 gennaio 2022 alle 09:45
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print