Nell'interrogazione al ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, e al ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, i deputati del Pd Andrea Orlando e Stefania Pezzopane chiedono: "Chiediamo al ministro della Giustizia e al ministro dell'Ambiente se sono a conoscenza della situazione riguardante lo stabilimento petrolchimico di Bussi sul Trino, in provincia di Pescara, che ha visto prescritti i delitti di disastro e di avvelenamento delle acque colposi nei confronti di numerosi manager e tecnici della Montedison . Nonostante la dichiarazione di prescrizione si è aperta la possibilità per il risarcimento del danno ambientale da parte del Ministero dell'Ambiente nei confronti di Edison S.p.A. A tutt'oggi nessun provvedimento di scioglimento della riserva è stato assunto dal Tribunale civile dell'Aquila, a fronte di una situazione di perdurante immanenza della contaminazione sul sito, con la presenza di rifiuti gravemente pericolosi per la salute, un fatto inaccettabile soprattutto per una regione come l'Abruzzo, nota come regione verde d'Europa"

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 26 novembre 2020 alle 18:45
Autore: Ivan Filannino
Vedi letture
Print