Periferie, Battilocchio: Martedì Commissione presenta progetto Fondazione Bellonci 'Storia di periferia: riportare le periferie   al centro della storia'

Martedì 28 maggio, alle ore 11, alla Camera dei Deputati, presso la Sala della Sacrestia a Palazzo Valdina (piazza in Campo Marzio 42, Roma), la  Commissione  parlamentare di inchiesta   sulle condizioni di sicurezza e  sullo stato di degrado  delle città e delle loro periferie, presieduta dall'on. Alessandro   Battilocchio, presenta: "Storie  di periferia: riportare le periferie al centro della storia", un progetto     di Fondazione Maria e Goffredo Bellonci, che promuove il Premio Strega, con il sostegno di Enel Cuore.

 Alla tavola rotonda interverranno: Alessandro Battilocchio, Presidente Comm. Parl. Inchiesta sulle periferie, Stefano Petrocchi, Direttore della Fondazione Bellonci, Fabrizio Iaccarino, Resp. Affari Istituzionali Italia Enel e Cons. Enel Cuore onlus, Nicola Franco, Presidente VI Municipio di Roma Capitale, Pasquale Penza, Commissione Periferie, eletto nel territorio di Caivano (Na), Filippo D'Alessio, Direttore Teatro di  Tor Bella Monaca (Rm), Claudio Mola, Dirigente scolastico Liceo statale Braucci di Caivano.  Modera Serena Ferraiolo   della Fondazione  Bellonci.

 "Un piccolo sogno che diventa realtà, grazie a sinergie positive messe in moto e in rete. – spiega il presidente della   Commissione parlamentare Alessandro Battilocchio che aggiunge - nel corso dell'incontro verranno illustrate tappe e modalità di questo innovativo    progetto culturale che vede le periferie  al centro: un'iniziativa nata    grazie alla collaborazione speciale della Commissione d'inchiesta sulle Periferie con la Fondazione Maria e Goffredo Bellonci. Proprio la Fondazione Bellonci, in audizione alla Camera, aveva illustrato a marzo scorso  l'idea progettuale che coinvolgerà,  per questo primo anno, due aree periferiche del nostro   Paese particolarmente significative. Un percorso reso possibile dal supporto della Fondazione Enel Cuore che ha garantito sostegno. Una collaborazione istituzionale importante dunque, che, avendo i giovani protagonisti, metterà avanti territori e realtà per  troppo tempo lasciati indietro".

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 25 maggio 2024 alle 15:30
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print