Duro botta e risposta su Twitter tra il vice-segretario del Partito Democratico (PD), Andrea Orlando, e il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori. A Orlando che definiva "astuzia" parlare di cambio di leadership in questa fase risponde Gori: "L'ultimo sondaggio Swg dà il Pd al 19%, 4 punti sotto le Europee, al livello del disastroso risultato del marzo 2018, il peggiore di sempre. Nel frattempo la destra si è rimescolata (ma è sempre vicina al 50%). I 5 Stelle si sono dimezzati ma il Pd non ha guadagnato nulla. Vedi tu". Il vicesegretario dem gli ribatte: "Scissioni? Comunque vedrai dopo questo dibattito aperto così (c'è stata una direzione pochi giorni fa) e in questo momento (nel pieno della manovra economica più difficile della storia recente) che balzo in avanti!". Arriva la reprimenda, infine, di Tiziana Ferrario, giornalista del TG1: "Io ne parlerei tra voi non pubblicamente. Quando avete deciso ce lo fate sapere. Agli italiani interessano altre discussioni in questo momento #opportunità".

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 21 giugno 2020 alle 13:10 / Fonte: Ansa
Autore: Roberto Tortora
Vedi letture
Print