"La discussione che si è aperta in Eurogruppo a Bruxelles sulle nuove regole di bilancio è di un'importanza strategica per il futuro di tutti i Paesi europei. Nell'affrontare la pandemia, l'Unione si è dimostrata per la prima all'altezza delle sfide. Non ha ripetuto gli errori del passato, mettendo in campo misure rivoluzionarie da un punto di vista economico, sociale e sanitario. Non si può quindi tornare indietro rispetto all'Europa della solidarietà che abbiamo costruito in questa fase di emergenza. In tale contesto, è ormai evidente allora la necessità di rivedere i parametri e le regole del Patto di Stabilità, per non interrompere la strada degli investimenti tracciata finora negli Stati membri, e continuare a sostenere adeguatamente la transizione ecologica, lo sviluppo e la coesione sociale. Sono dunque pienamente condivisibili le parole del Commissario Gentiloni. Il vero obiettivo da raggiungere per difendere il futuro dell'Europa è tenere insieme la stabilità con una crescita stabile, inclusiva e duratura. Va fatto ogni sforzo pertanto, come ricordato anche dal Segretario Letta, per trasformare l'attuale Patto di Stabilità in un Patto di sostenibilità".

Lo afferma Piero De Luca, vicecapogruppo del PD alla Camera.
 

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 17 gennaio 2022 alle 21:00
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print