"Ancora una volta assistiamo a un continuo rinvio dei lavori dell'aula per le assenze del Governo. Il parlamento non è il passacarte dell'esecutivo. Chiediamo rispetto e auspicabilmente anche la presenza dei sottosegretari responsabili per materia perché questo dovrebbe essere un luogo di confronto nel merito e non un luogo di ratifica di decisioni prese altrove".

Così il deputato del Pd, Federico Fornaro, è intervenuto alla ripresa dei lavori della Camera dopo i continui rinvii dovuti alle assenze del sottosegretario Durigon e dei sottosegretari alla Difesa. "Alla Camera– ha sottolineato Fornaro – stiamo discutendo dell'istituzione della giornata dell'unità nazionale e delle forze armate e il ministero della difesa è assente in modo del tutto ingiustificato" ha stigmatizzato facendo notare che, "ancora una volta i lavori sono seguiti dal sottosegretario Durigon che, oramai suo malgrado, è il tappabuchi del governo".

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 28 febbraio 2024 alle 20:10
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print