"Nel parere di cui sono stato relatore, votato oggi dalla commissione Affari sociali della Camera in vista dell’approvazione definitiva del decreto legislativo in Consiglio dei Ministri, abbiamo invitato il governo a rivedere gli importi previsti a favore dei figli disabili. Essi infatti, rispetto ad oggi, risulterebbero maggiormente tutelati prima della maggiore età, ma non dopo. Pare inoltre inopportuno considerare nel calcolo dell’Isee le somme ricevute a titolo risarcitorio e il patrimonio destinato al ‘dopo di noi’. Confido che il governo recepisca queste osservazioni, a tutela delle benemerite famiglie con figli disabili". Lo dichiara il deputato dem Stefano Lepri, estensore e relatore della legge delega.
 

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 16 dicembre 2021 alle 23:30
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print