"Che Salvini non ne indovini più una nemmeno per sbaglio è un dato talmente evidente che non varrebbe la pena rispondere all’ennesima intemperanza. Il leader leghista non sa più che fare per risalire la china dalla caduta libera nei consensi. Non è accettabile però, per il bene del Paese, che venga messa a repentaglio la tenuta del governo Draghi, sia per la credibilità internazionale, che per gli impegni legati all’attuazione delle riforme e degli investimenti del Pnrr. Assurdi anche gli attacchi a Gentiloni, che tanto sta facendo in Europa per il bene del nostro Paese e delle nostre comunità, come dimostra la decisione della Commissione di sospendere anche per il 2023 il Patto di stabilità. Gli italiani hanno bisogno di risposte, quelle che il Pd sta assicurando settimana dopo settimana con senso di responsabilità”. Lo ha dichiarato Piero De Luca, vicepresidente del gruppo PD alla Camera.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 24 maggio 2022 alle 11:10
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print