Andrea Ostellari, senatore della Lega, ha parlato ai microfoni di 24 mattino. "Abbiamo l'intenzione di convocare un tavolo politico per richiamare tutti i partiti a rivedere questo testo che ha delle criticità. Obiettivo non è fermare discussione sul DDL Zan ma molto dipende dagli altri, se vogliono portarlo in aula è un atteggiamento poco rispettoso e fuori dalle regole. La nota del Vaticano sarà oggetto di esame, ma le criticità erano già emerse prima della nota della Chiesa: - criticità definizioni art. 1 - libertà espressione art. 4 - educazione scuole art. 7. Sono mesi che parliamo del DDL Zan, parliamo di ostruzionismo o di libertà, ma non parliamo del testo. Il testo è scritto male ma non lo dico io, lo dicono costituzionalisti". 

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 24 giugno 2021 alle 09:10
Autore: Giovanni Spinazzola
vedi letture
Print