L'ostruzionismo della Lega in Commissione Giustizia della Camera, con un intervento di un'ora e venti di Alessandro Pagano, ha bloccato il deposito del testo base sull'omofobia da parte del relatore Alessandro Zan. Al termine dei lavori d'Aula l'ufficio di presidenza della Commissione deciderà come proseguire, e non si esclude una seduta fiume notturna della Commissione.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 30 giugno 2020 alle 16:40
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print